Quixadá (Ceará - Brasile)

Nel 1990 (16 luglio, Festa della Madonna del Carmelo) la Comunità apre, su invito del Vescovo locale, una scuola per i bambini più poveri della città.

 

La scuola è situata nel quartiere "Monte Alegre", uno dei quartieri più poveri della città.

 

Attualmente la nostra scuola (materna - elementare e media) accoglie circa 500 bambini e ragazzi. Oltre alle normali attività didattiche, la scuola offre loro, gratuitamente, tre pasti giornalieri, l'assistenza igienico-sanitaria e la formazione cristiana.

 

 

 

 

 

 

 

Tutta la scuola è sostenuta economicamente quasi esclusivamente dalle adozioni a distanza.

 

Accanto alla scuola opera dal 1991 un Centro per neonati denutriti  e asilo nido, dove i bambini vengono assistiti per mesi, giorno e notte, da personale preparato, fino al loro completo recupero.

Il Centro collabora attivamente con gli assistenti sociali del Comune di Quixadá dai quali arrivano le segnalazioni dei casi più gravi.

 

La Comunità di Quixadá svolge una intensa attività di evangelizzazione degli adulti con la Comunità Esterna e i dipendenti della scuola ed è fortemente impegnata nell’evangelizzazione dei giovani.

 

La Tribù dei Giovani di Quixadá ha formato un gruppo di evangelizzazione di musica e danza molto impegnato nella vita diocesana della città e nel Brasile.  

 

 

"… Ogni volta che avete fatto queste cose a uno solo
di questi miei fratelli più piccoli, l'avete fatta a me"
(Mt 25,40).